Crea sito

commenti censurati

Rossana: un altro esempio di “coerenza”

Carissimi,
nonostante in questi giorni io abbia poco tempo a disposizione, ho voluto comunque ritagliarmi un piccolo spazio per scrivere il seguente articolo, non posso proprio farne a meno. Oggi, dando un’ occhiata a Lad, mi è capitato per caso sotto agli occhi il commento di cui riporto lo screen qui sotto, e che rappresenta un ulteriore, ennesimo esempio dell’ ormai leggendaria incoerenza rossaniana. Leggete qua:

 

Ora, un’ utente che ha sempre affermato ( perlomeno negli ultimi due anni ) che l’ “amore” è un sentimento irrazionale e inspiegabile e che non può essere definito e catalogato in nessun modo, e che anche le storie clandestine e non portate alla luce del sole ( di cui la stessa Rossana è stata nella sua vita protagonista ) possono anch’ esse definirsi “amore compiuto” a pieno titolo, e questo, dopo che precedentemente aveva postato un commento di questo tipo, potrebbe davvero essere presa sul serio ed essere considerata un’ opinionista “autorevole”? Ecco, sono anche questi i casi di “problemi di identità” di cui io e Golem parliamo, relativamente a certe presenze forumistiche, perchè a noi piace andare oltre la forma e lo stile ( indubbiamente eleganti e “a modo”, per quanto riguarda la nostra Rossana ) e arrivare alla SOSTANZA. Troppo spesso ignorata, nell’ ottica di un confronto. Lascio la risposta a questi quesiti a chi volesse eventualmente intervenire, spiegando le sue ragioni. Invito la stessa Rossana a esporre le sue motivazioni e argomentazioni, così da illuminarci – nel caso ci sbagliassimo sul suo conto e sui suoi intenti – sul perchè ha scritto tutto e il contrario di tutto, sempre però con quei modi tesi a manifestare empatia e coinvolgimento emotivo nei confronti dell’ interlocutore del momento.
So che a qualcuno ( come Suzanne ) apparirò per l’ ennesima volta come la persecutrice cattiva che si accanisce contro la povera Rossana, ma vi assicuro che il fine ultimo di tutto questo non è quello di screditare chichessia per il semplice gusto di farlo, ma solo di far notare quanto, in certi casi, la comunicazione risulti “alterata” e falsata, senza che magari il soggetto direttamente responsabile ne sia del tutto consapevole, per quella volontà di “piacere” e di risultare “graditi” piuttosto che di aprirsi VERAMENTE al dialogo. E le due cose non sempre possono coincidere, come invece Rossana vorrebbe.
Buona giornata e buona settimama, dalla vostra tremendissima.

, , , , , , , , , , ,

4 Responses to Rossana: un altro esempio di “coerenza”

  1. commenticensurati 26/07/2017 at 13:02 #

    Itto i tuoi commenti suscitano certe reazioni, e ti ho già spiegato i motivi per cui non starò a ripetermi. Ma apprezzo perlomeno il fatto che non appari ondivago nelle tue opinioni, sei onesto nei tuoi intenti e non pensi a “fare gruppo”, ma hai invece sempre e comunque il coraggio di dire ciò che pensi ( anche se per me sono fesserie ). Solo che anche tu, come molti altri, hai il difetto di lasciarti incantare dai modi eleganti e gentili di una Rossana, e questo confonde e getta fumo negli occhi a chi avrebbe invece bisogno di vedere le cose in maniera nitida per poterle valutare obiettivamente.

  2. Attimo Ogi 26/07/2017 at 11:42 #

    Con me non vi siete “limitati”. Basta leggere questo sito per capire che è un proclama anti Itto Ogami ))))

    Golem in particolare è una creatura prolissa che pontifica come se fosse San Pietro che parla a nome di Dio, e chi dice il contrario è un perdente.

    Tu invece hai la tendenza a voler “curare” i malati, cioè colore che pensano diversamente da te (e che per te sono tutti malati ovviamente).

    C’è una base di delirio di onnipotenza.

    Non mi esprimo su Rossana, non conoscendo i fatti intercorsi tra di voi. A suo dire voi siete stati pessimi.

  3. commenticensurati 25/07/2017 at 9:13 #

    Itto, non diciamo fesserie. Sia io che Golem ci siamo sempre e solo limitati a esprimere le nostre opinioni in un forum, senza fare riferimenti specifici ad alcuno e senza mai scadere sul personale. La sciura Rossana invece ( a volte da sola, altre volte affiancata dai suoi sodali ) per lungo tempo ( almeno un paio d’ anni ) non ha fatto altro che vessarci e attaccarci in ogni lettera dove intervenivamo con le sue continue frecciate e allusioni. E questo solo perchè ci siamo permessi di dissentire dal suo pensiero. La grande signora dell’ empatia e della tolleranza..! Persino un nazista sarebbe stato più liberale e meno tedioso nei nostri confronti. E se tu fossi onesto intellettualmente ( cosa che non sei, avendo anche la stessa tendenza di Rossana a perseguitare chi ti è scomodo ) riconosceresti le clamorose contraddizioni di questa utente. Che non mantiene mai, in nessuna circostanza, dei punti fermi su un qualsivoglia argomento.

  4. Attimo Ogi 25/07/2017 at 8:10 #

    Maria Grazia ma anche il fine ultimo di Itto e’ farvi capire che il vostro atteggiamento e’ persecutorio nei confronti delle idee degli altri senza sparlare di Voi. Per questo e’ stata aspra la polemica con figure come Golem che attaccano gli altri e non si riconoscono come “aggressori”.

Lascia un commento

*

Powered by WordPress. Designed by WooThemes